Scambi culturali

Le esperienze già attuate dall’IIS Antonietti (con Olanda, Germania, Svezia, Spagna, Polonia) hanno consentito all’Istituto di evolvere in positivo sia sul piano dell’aggiornamento dei contenuti sia sul piano metodologico.
Per la realizzazione del progetto vanno verificate nell’ambito dei singoli consigli di classe le disponibilità di studenti e famiglie, la partecipazione di norma di due docenti, l’individuazione di una scuola partner. Vanno rispettati i regolamenti vigenti in materia di sicurezza e di uscite e infine individuati con precisione i tempi nel rispetto della/e programmazione/i didattico – educativa/e.
Data la particolarità dell’esperienza, che richiede effettiva disponibilità al confronto con culture, lingue e ambienti diversi, gli scambi possono essere organizzati, se si verificano disponibilità e condizioni, per gruppi di studenti appartenenti a più classi, possibilmente parallele, purchè sia preservata la coerenza con il percorso educativo delle programmazioni di classe.

 

FINALITA’ ED OBIETTIVI DELLE INIZIATIVE DI SCAMBIO CULTURALE

  • abituare alla multiculturalità e ampliare gli orizzonti culturali;
  • cogliere le potenzialità offerte dallo spazio europeo;
  • favorire la conoscenza e la cooperazione fra studenti di vari paesi;
  • confrontare esperienze e culture diverse per favorire la tolleranza verso l’altro;
  • migliorare il senso di autostima favorendo l’interazione con altri in situazioni non conosciute;
  • migliorare la motivazione allo studio delle lingue;
  • testare le competenze linguistiche acquisite.